Calamai Pallagrello nero

ANNATA 2020
ESPOSIZIONE SUD-OVEST
DISERBO MECCANICO nel SOTTOFILA
DENOMINAZIONE IGT TERRE del VOLTURNO
VARIETA’ PALLAGRELLO NERO
AFFINAMENTO ACCIAIO
TIPO DI TERRENO ARGILLOSO CON BUONA PRESENZA DI CALCARE
IMPIANTO A GUYOT

ETA’ MEDIA VITI ANNI 14

EPOCA VENDEMMIA FINE OTTOBRE
LONGEVITA’ 15 ANNI
PERCENTUALE ALCOLICA: 13,5°
TIPO AGRICOLTURA: BIOLOGICA
ABBINAMENTO CIBO/VINO: PASTO COMPLETO

Categoria:

Descrizione

Nella denominazione Terre del Volturno IGP il “Calamai” è un pallagrello nero in purezza, che trova nel territorio dell’alto Casertano la più tipica e identitaria espressione di questo vitigno autoctono, le cui viti sono situate in una posizione privilegiata, in località Spinosa di Alvignano. Sono viti situate in un’area collinare in gran parte circondata dal fiume Volturno e che affondano le loro radici su un terreno prevalentemente argilloso. Per la produzione di questo Pallagrello è prevista una fermentazione alcolica in serbatoi di acciaio inox, dove successivamente il vino resta in affinamento per un anno. Prima dell’immissione in commercio sono previsti 6 mesi di permanenza in bottiglia.

Il “Calamai” si presenta in un luminoso rosso rubino di buona fittezza, dai vivaci riflessi violacei e di buona consistenza. Ampio è lo spettro olfattivo che lega intense note di frutta rossa, nelle quali ciliegia e lampone diventano un solo frutto, e si amalgamano ad aromi floreali di violetta e rosa rossa.

Un sorso caldo e secco, di buona struttura e allo stesso tempo dinamico, connotato da una buona vena acida che ben si contempera con la freschezza, regalando così una beva agile e scattante.